Narrativa & Scrittura Creativa

Scrivere narrativa è come risolvere un rompicapo
 

E' come comporre un puzzle nel quale ogni tassello deve incastrarsi alla perfezione con ciò che viene prima e ciò che viene dopo per concepire un quadro finale d’insieme che abbia valore. È questa la rivelazione più lampante che ho avuto scrivendo il mio romanzo d’esordio, Gianni Morandi è scomparso.

Gianni Morandi è scomparso
 

Alla fine è successo davvero. Sono riuscita a realizzare uno dei miei sogni: pubblicare un romanzo. Il titolo è Gianni Morandi è scomparso e non è una storia sul noto cantante italiano. È il racconto di un primo giorno di lavoro molto particolare, quello di Anita Giordano, in un'azienda speciale, la Rai.

Giovanni Show
 

Ogni giorno Giovanni, impiegato quarantenne, single, torna a casa da lavoro alle 8 di sera, mangia un boccone riscaldato al microonde e si stende sul letto. Si mette a guardare la televisione ma alle 21.20 già dorme. Anche oggi Giovanni sta compiendo il rituale di ogni sera. 

Ma la giornata prende una piega inaspettata...

Leggere le mani
 

Un bar di periferia. È qui che si va a rifugiare per trovare l’ispirazione la poetessa più illustre della Polonia. Un’insegna illuminata a metà, AR DEL ORSO, confonde l’avventore casuale, orso? Corso?

Chi per caso si trova ad osservarla dalle vetrate opache e sporche di quel bar del corso fantoccio vede una vecchia, minuta e composta...

Per colpa di quel ciccione di mio fratello Hansel


Se lui è un po’ sovrappeso e lei è una piccola piromane le cose per la strega nella casa di marzapane potrebbero essere ancora più complicate del previsto...

Un'estate con Sabrina

Non la vedevo da cinque anni la cugina di Milano. Quando era arrivata, quell’estate, senza gli zii, con il suo kit di valigie alla moda ero rimasto come quando l’Inter di Ronaldo aveva perso lo scudetto a tre partite dalla fine del campionato: a bocca aperta.

Caro Fabrizio De André

 

Caro Fabrizio De André, mentre all’ombra dell’ultimo sole si assopisce un pescatore, io sono qui che ti scrivo per chiederti aiuto. Lui ha gli occhi di un altro colore e sembra venuto dal sole o da spiagge gelate. Io lo amo, insomma. Ma lui non mi si fila per niente.

Io sono gomito
 

C’era una volta, incastonato tra due lande rosee irte di peli, un promontorio dolcemente scosceso, arido e rugoso, meglio noto come gomito.  

Le vite come le mie, da gomito appunto, potrebbero sembrare ingrate: il più delle volte nascosti, irraggiungibili dalle labbra e dagli occhi di chi ci possiede, siamo spesso associati a espressioni sgradevoli o fastidiose...

Tre uccelli sul comò
 

La scrutavano ormai da giorni con i loro occhietti acquosi. Grazie alla sua casa piena di balconi e vetrate sapevano tutto dei suoi rituali della mattina e della sera. La seguivano a lavoro, con le testoline arruffate accompagnavano gli sbuffi di fumo delle sue sigarette durante le pause, l’aspettavano fuori...